Pages Navigation Menu

Animali in vacanza

portare-animali-vacanza-cane-gatto-spiaggia

Alcune informazioni utili per portare con voi i vostri animali ed un elenco (SEMPRE DA VERIFICARE PRIMA DI PARTIRE !) delle spiagge che accettano cani e gatti:

E’ importante sapere tutto sulla spiaggia che ospiterà noi e il nostro amico pet, per evitare spiacevoli sorprese. Innanzitutto, c’è da capire se sono accettati sia cani che gatti. Secondariamente, i requisiti fondamentali (molti li accettano ma con museruola e guinzaglio, altri a pagamenti, altri ancora non permettono di fare il bagno con loro, ecc.).

Reperite sulle rubriche telefoniche nazionali o su internet i numeri di telefono e contattate i lidi per capire anche se le spiagge sono adeguatamente attrezzate, e a quali condizioni e/o con quali limiti.

Una spiaggia per cani deve avere determinate caratteristiche. Non basta, infatti, garantire l’accesso ai nostri fedeli compagni di relax. Ci dovrebbero essere dei servizi appositamente dedicati ad essi. A partire dalla toelettatura, per finire con i doccini dedicati. Molto interessante sarebbe la possibilità di organizzare degli eventi a tema educativo, che possono dimostrarsi utili per i padroni.

Un esempio a questo proposito potrebbe essere costituito da delle lezioni relative alla corretta alimentazione. Un elemento fondamentale è quello degli spazi, opportunamente delimitati da recinzioni, in modo che i nostri animali possano giocare liberamente o abbiano la possibilità di passeggiare insieme a noi, godendosi il tempo libero.

elenco-spiagge-accettano-nostri-cani-animali-in-italiaSarebbe auspicabile, inoltre, assicurare che nella zona ci siano punti di riferimento costanti costituiti da medici veterinari. Per ogni evenienza, non si sa mai. A volte sono disponibili anche delle polizze assicurative e tessere per abbonamenti a periodi. C’è anche chi offre consulenza comportamentale e tutto un corredo di attrezzi: collari colorati, ombrellini, ciotole, piccole tende canadesi per ripararsi dal sole.

Secondo l’Enpa ci sono alcune regole, di cui non si può far a meno. Si tratta della disposizione di una striscia di almeno 10 o 15 metri di litorale, che sia dotata di distributore di palette e di contenitori per la raccolta degli escrementi. Fondamentali i rubinetti per l’acqua e un espositore per affiggere ed esporre il regolamento in vigore.

 Ormai molte regioni nel nostro Paese si sono attrezzate per assicurare l’opportunità di portare in vacanza il proprio cane.

L’elenco delle spiagge italiane:

 

SARDEGNA:
– Sant’Antioco (Cagliari): spiaggia Is Prunis.
– Cagliari: località Poetto.
– Cagliari: Bau Beach
– Santa Teresa di Gallura (Oristano): spiaggia di Porto Quadro.
– Isola di Caprera: nella baia di Porto Palma trovate una spiaggia gestita da volontari

In Sardegna inoltre Palau, Platamona, Muravera.

 

PUGLIA:
– Vieste sul Gargano (Foggia): Fantasy Beach.

 

TOSCANA:

– Camaiore: Stabilimento Balneare Eugenia a  (località Lido)
– Pisa: spiaggia località Calambrone.
– Marina di Cecina (Pisa) – Spiaggia Bau Bau Beach.
– Livorno: lungomare Ardenza.
– Orbetello (Grosseto): spiaggia di Giannella in località Bocche d’Albegna; spiaggia di Feniglia in località il Caravaggio.
– Antignano (Livorno).
– Piombino (Livorno): golfo di Baratti.
– Piombino: Pascià Glam Beach (località: Perelli 1 – Riotorto)
– Perelli (Livorno): tratto dal Porto di Torre del sale verso Follonica.
– Marina di Grosseto (Grosseto): tratto in direzione Castiglione della Pescaia.
– Marina di Bibbona: Bao Beach
– Rosignano Solvay (Livorno).
– Forte dei Marmi (Lucca): Bagno Flavio
– Scarlino: Sottovento ASD (località Puntone)
– San Vincenzo:  Spiaggia Dog Beach San Vincenzo

 

LAZIO:
– Maccarese (Roma): Baubeach.
– Montalto di Castro: La Pineta (località Pescia Romana)
– Fregene: Stabilimento Balneare Marechiaro (località Lido).

 

MARCHE:
– Fano (Pesaro – Urbino): Spiaggia Animalido, zona Arzilla.
– Porto Recanati (Macerata): a nord della foce del torrente Fiumarella.
– Recanati (Macerata): spiaggia Potenza (sul lato destro del Fiume Potenza).
– Civitanova Marche (Macerata): Stabilimento balneare Cristallo, lungomare Piermanni.
– Civitanova Marche (Macerata): stabilimento balneare Gigetta.
– Civitanova Marche (Macerata): spiaggia Libera “Amici di Fido”, lungomare Piermanni.
– Grottammare (Ascoli Piceno): sul lungomare de Gasperi.

 

ABRUZZO:
– Ortona a mare (Chieti): Lido Ripari di Giobbe
– Pescara: La Prora Beach Village 41 (località Centro)

 

EMILIA ROMAGNA:
– Cesenatico: Bagno Corallo
– Ferrara: lido di Spina
– Riccione: Bagno Malibù  (località Terme)
– Riccione: Bagno Marcello & Anna zona 38
– Rimini:  stabilimento balneare Bagno 81 No Problem (località Marina centro).
– Rimini:  Bagno 80 Lamberto” (località Marina centro)
– Rimini:  Spiaggia Beach 33 (località Marina centro)
– Rimini:  Bagno 55
– Rimini:  Bagno 85B Gibo
– Rimini:  Bagno Egisto  (località Viserba)
– Rimini: Bagno 150 Silvano – Miramare di Rimini.
– Rimini: centro stabilimento balneare Bagno 33.
– Rimini: Viserba Bagno 31.
– Rimini: Bagno Kauai, lungomare Tintori.
– San Mauro Pascoli (Ravenna): Bau Bau Beach.
– Provincia di Ravenna: spiaggia (località Casal Borsetti) e sempre a Casalborsetti: Lido Over Beach.
– Marina Romea: bagni Corallo (n° 34) e Aloha (n°32)
– Comacchio (Località Lido di Spina): Baia di Maui Bagno 57 a Comacchio (Località Lido di Spina);

 

FRIULI VENEZIA GIULIA:

– Grado: La Spiaggia di Snoopy (località Grado Pineta).

 

LIGURIA:
– Genova: Vesima.
– Alassio (Savona): Bagni “La vedetta”.
– Albissola (Savona): Bau Bau Village (località Albissola Mare).
– Laigueglia (Savona): Bagni Capo Mele.
– Ospedaletti (Imperia).
– Ventimiglia (Imperia): spiaggia vicino alla foce del fiume Roja, alla fine del Lungo Roja Girolamo Rossi.
– Pietra Ligure (Savona): zona di levante.
– Santa Margherita Ligure: “Bau bau Beach” (località Punta Pedale)

In Liguria inoltre Ceriale, Finale Ligure, Pietra, Noli, Loano, Laigueglia, Alassio ed Albisola mare (tutte in provincia di Savona).


VENETO:

– Eraclea mare (Venezia): Laguna del Mort.
– Bibione (Venezia): da via Faro a via Procione.
– San Michele al Tagliamento (Venezia): La spiaggia di Pluto (località Bibione – Lido dei Pini)
– Porto di Lugugnana (Venezia): spiaggia di Brussa.
– Rosolina: Bagno Tamerici Dog (località Rosolina Mare).

 

SICILIA:
– Spiaggia Libera Bau Bau Beach Priolo, lungomare Priolo, Priolo Gargallo (provincia di Siracusa).
– Casa malerba, contrada Facciomare-Malerba, Palma Di Montechiaro (provincia di Agrigento).

 

CALABRIA:
– Lido Calypso yey, via Nazionale 775, Bocale Secondo (Reggio Calabria).

(Fonte :  ecoo.it e altre pagine)

  • Facebook